Aterosclerosi, qualche consiglio per tenere sotto controllo le placche calcificate presenti nel cuore e nelle carotidi, grazie. Quelle alle carotidi a cosa sono dovute? A una alimentazione eccessivamente ricca di calcio? Io mangio mezzo chilo di yogurt al giorno, non vorrei mi fossero venute a causa di questa mia abitudine alimentare.

Caro lettore, non avendo inserito notizie specifiche che la riguardano, mi limiterò a una risposta generica. Le placche sono escrescenze della parete interna di ogni arteria. Si sviluppano verso il lume e le cause sono da ricercare nello stile di vita e nella presenza dei fattori di rischio. Certamente l’endotelio della parte interna viene prima alterato, poi penetrato da cellule particolarmente ricche di grasso che formano un’escrescenza che, col passare degli anni, aumenta fino a costituire la cosiddetta placca aterosclerotica. Il colesterolo è la costituente principale e prevalente di questa placca, ma anche il calcio assume un ruolo importante nell’indurire la placca e renderla più a rischio di ulcerazioni, embolie e stenosi. Le consiglio pertanto di consumare yoghurt in dosi moderate rispetto all’attuale apporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code