La medicina dello stile di vita

di Italo Richichi Le abitudinisono determinantiper la salutee il benesseredi una persona.Scelte alimentari sbagliatee sedentarietà rappresentano fattori di rischioper l’insorgenzadi sovrappeso e obesitàfra gli adultie fra i ragazzi.La scuola condividecon la famigliail ruolo educativoe dunque, se in senoal nucleo familiaresi strutturano i primi modelli di comportamento corretto, spetta alla scuolasvilupparli e proteggerlida stimoli devianti Irisultati di una recente indagine condotta in 4 ...

La corsa è in ogni sport

di Fulvio Massini La corsa è consideratauno sport versatilee poco dispendioso. Al praticante richiedela disponibilità di un buon paio di scarpe e di un’oretta liberaper almeno un paio di voltea settimana. Nonostante lo scarso impiego di mezzi, la corsaè molto salutare sia per il fisico sia per la mente. Inoltre,sono tanti gli sport che ricavano un beneficio dalla sua praticain fase ...

L’America alla prova del cuoco

di Alberto Ferrari Donald Trumpè il nuovo presidentedegli Stati Uniti.È noto che il predecessore di Trump, Barack Obama, ha dovuto rinunciare a molti degli impegni a favore di un cibo più salutare ed ecosostenibile,a causa delle pressioniesercitate delle multinazionali del cibo. E se ha fallito Obama, cosa può fare Trump, che non è certo un paladino dei diritti? Forse è meglio ...

Salute integrale

di Annalisa Turri Le ricerchedimostrano cheil consumo regolaredi cereali integralinellʼambitodi una dieta bilanciatapuò ridurre il rischio diinsorgenza di disturbi cardiaci,di alcuni tipi di cancroe del diabete di tipo 2.Ottimo abbinamento è il consumo di cereali integrali con i legumi,che fornisconoun apporto proteicodi buon valore biologicoe costituiscono una validaalternativa alle proteinedi origine animale Sempre più diffusa è la consapevolezza che i cibi preparati con ...

Febbre stagionale, meglio vaccinarsi

Febbre stagionale, meglio vaccinarsi
di Elisabetta Bramerio Ogni anno in Italia circa otto mila persone muoiono perla mancata vaccinazione contro l’influenza.La causa più frequente per questi decessi è l’infarto,che subentra come complicazione di malattie congeniteo acquisite o di eventi acuti. Vaccinarsi è la profilassi più efficace per la prevenzionedi tutte le malattie infettive, non solo dell’influenza Che cos’è l’influenza? Un po’ di febbre che ci costringe a ...

Un cuore sano si vede dalla pancia

di Angela Nanni L’addome è la parte del corpo in cui si concentra il grasso più pericoloso per la salute del cuore. Lo conferma da ultimo uno studio pubblicato sulla rivista “Journal of the AmericanCollege of Cardiology”. I ricercatori hanno analizzatola relazione fra volume e densità del grasso addominalee rischio cardiovascolare. L’osservazione ha copertoun periodo di 6 anni Uno studio pubblicato sulla rivista ...

Sempre a cuor leggero

di Anna Pellizzone Turbamenti emotivi, rabbia e sforzo fisico possono innescareil primo infarto. I fattori scatenanti sono associati a un aumento della frequenza cardiaca e della pressione arteriosa,che insieme comportano una diminuzione del flussodel sangue. Se questo accade nei vasi vicini al cuore,il flusso sanguigno può essere ridotto drasticamente,o addirittura interrotto, e può portare a un attacco cardiaco “Mi si stringe il cuore”, ...

L’avena che fa bene al cuore

L’avena che fa bene al cuore
di Riccardo Segato Dei ricercatori canadesi hanno scoperto che a introdurre nella dieta di ogni giorno il consumo di fibre d’avena, si protegge il cuore e le arterie dalle conseguenze dell’aterosclerosi.In particolare, sono i β-glucani che si trovano in questo cereale, di cui l’Europa è la maggior produttrice, che abbassano i livelli di colesterolo e di altri valori lipidici presenti nel sangue ...

L’ipertensione che colpisce le carotidi

di Alberto Ferrari Da uno studio inglese la dimostrazione che si può intervenire sui corpi carotidei per ridurre l’ipertensione, le apnee notturnee i disturbi cardiaci nei pazienti resistenti ai farmaci antipertensivi. Frattanto è stato attivato l’iter che porteràalla commercializzazione di un nuovo farmaco,dopo che i ricercatori hanno individuato il vero nemicoda contrastare: il recettore responsabile dell’iperattivitàdei corpi carotidei che causa i disturbi ...
1 2 19