Buongiorno, ho fatto confusione con la terapia. Ho assunto per sbaglio 2 compresse di Eliquis da 5 mg in pochi minuti. Sono un paziente affetto da fibrillazione atriale parossistica (FAP) e la domanda è: se uno come me assume incidentalmente 2 compresse di Eliquis 5 mg a pochissima distanza di tempo l’una dall’altra, cosa può succedergli? La mia dose giornaliera è sì di 10 mg, ma distribuiti in 5 mg ogni 12 ore. Cosa mi consiglia di fare? Saltare la dose successiva dopo 12 ore e riprendere con la dose normale dopo 24, oppure correre velocemente al Pronto Soccorso, anche se, a quanto ne so, non esistono antidoti contro il sovradosaggio farmacologico?

 

Gentile signora, è chiaro che un solo errore non causa niente di grave, quindi può stare tranquilla. Se avesse raddoppiato la dose, ossia avesse preso due compresse di Eliquis da 10 mg ogni 12 ore, sarebbe potuta incorrere in emorragie. Ma non è stato questo il suo caso, però stia attenta. In sintesi, se prende 2 compresse da 5 mg ravvicinate, deve poi aspettare 24 ore prima di poter assumere altre due pastiglie, a distanza di 12 ore l’una dall’altra, come prescritto dalla sua terapia.

One thought on “Sovradosaggio farmacologico”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code