Sommario




Associazione

La prevenzione in piazza

Autocontrollo del rischio cardiovascolare

Una buona affluenza di pubblico per la settima edizione della Giornata di autocontrollo del rischio cardiovascolare, che si è tenuta in Piazza Vittoria a Pavia, domenica 29 settembre u.s. Buona affluenza nonostante il tempo incerto, che prima ha dipinto di grigio cupo lo squarcio di cielo fra l’antica cupola del Duomo e l’altrettanto storico palazzo del Broletto, e poi si è prodotto in un rovescio durato mezz’ora, giusto il tempo di far scappare molti cittadini a casa invece di protrarre la passeggiata domenicale fino all’ ora di pranzo. È questo il risultato che si evince dalle schede riepilogative dei i valori di colesterolo, trigliceridi e glicemia raccolti durante le misurazioni. “La media è stata quella di sempre, oltre un centinaio di persone, arrivate alla spicciolata fra le 9 e le 2 del pomeriggio” – dice Lui – gia Borghi, receptionist per conto dell’Associazione nazionale amici del cuore (Anac); “ma quello che è ancora più incoraggiante, – spiega il presidente Alberto Ferrari – è stato riscontrare che molte persone sono tornate con le schede riportanti le misurazioni raccolte nelle precedenti edizioni. Segno che il nostro stimolo ad auto-controllarsi il profilo lipidico, in funzione della prevenzione cardiovascolare, ha dato e sta dando buoni frutti. La gente ci segue e si segue, cioè si controlla”. Anac è stato lo sponsor e l’organizzatore dell’iniziativa, gestita insieme alla ditta Exxe di Milano, fornitrice dei Cardio-Check, e a Croce Rossa Italiana, sezione provinciale di Pavia, che si è occupata della mattinata, il sindaco di Pavia Alessandro Cattaneo, durante il consueto giro in piazza con la famiglia, si è sottoposto al controllo cardiovascolare, e così pure ha fatto sua moglie. “Per me che conduco una vita molto stressante – ci ha detto il sindaco – che sono sempre in giro all’ora di pranzo, con colesterolo and company non si scherza. Ogni volta che ne ho occasione, faccio il controllo. Anche se ho solo 34 anni, devo convivere con un lascito famigliare negativo da questo punto di vista, e la prevenzione è un concetto che mi piace”.

Un’azienda per la prevenzione
Exxe srl è un’azienda che si occupa della distribuzioni di strumenti o test per la diagnostica rapida in point of care, ovvero analisi di laboratorio decentrate e vicino al paziente (farmacie, studi medici di base) se non addirittura a domicilio del paziente. Exxe è fermamente convinta dell’importanza di questo approccio ed è proprio con questa filosofia che sponsorizza, insieme ad alcune associazioni tra cui la Croce Rossa Italiana e l’Associazione Nazionale Amici del Cuore, diverse iniziative di screening che promuovono la prevenzione cardiovascolare in luoghi diversi come piazze, supermercati, centri culturali, ovunque siano presenti le persone. In queste giornate si offre la possibilità a tutti di conoscere il proprio profilo lipidico in pochi minuti. Questo è possibile grazie all’utilizzo del minianalizzatore portatile CardioChek, in grado di determinare, da una sola goccia di sangue capillare, 5 valori: Colesterolo Totale, Colesterolo HDL, Trigliceridi, Colesterolo LDL e Rapporto CT/HDL.

Exxe mette a disposizione test di diagnostica rapida semplici, rapidi e affidabili, prodotti da aziende con un solido background tecnico-scientifico e con elevati standard qualitativi.
Al fine di garantire alla propria clientela il totale rispetto dei requisiti degli aspetti regolatori, Exxe ha certificato il proprio sistema di gestione della qualità aziendale secondo la normativa internazionale UNI EN ISO 13485:2004.

Associazione nazionale amici del cuore
Di sede in via Lombroso a Pavia, a due passi dal Policlinico San Matteo, Centro di eccellenza per le cure delle malattie cardiovascolari, Anac mette a disposizione i propri alloggi per i famigliari dei pazienti che giungono a Pavia per motivi di cura. Le sistemazioni sono proposte a titolo completamente
gratuito, e vengono assegnate in base alla disponibilità al momento della richiesta. Da anni Anac è impegnata in campagne di prevenzione, finalizzate a sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza di controllare i valori del profilo lipidico alfine di prevenire infarto e ictus. A questo proposito,
Anac è presente una volta l’anno in alcune piazze lombarde con le campagne di “Autocontrollo del rischio cardiovascolare”. A settembre 2013 a Pavia, si è celebrata la settima edizione. Tutte queste iniziative vengono organizzate e offerte alla cittadinanza a titolo gratuito.