Buongiorno, sono stato dimesso dall’ospedale con la seguente diagnosi: fibrillazione atriale persistente cardiovertita elettricamente. Mi è stata consigliata la seguente terapia: XARELTO 20 mg 1 cp a pranzo; CARDICOR 1,25 1 cp ogni ore 8; ALMARYTM 100 1/2 cp mattina e sera. La cura è idonea? Che stile di vita devo adottare? Mio padre aveva lo stesso problema. Gli sono state praticate diverse cardioversioni e due ablazioni.

Molto comprensibile la sua preoccupazione sul futuro e quindi sull’evoluzione della malattia; la mia risposta potrebbe non risultare esaustiva perché non mi ha aggiunto notizie e informazioni sui suoi dati personali che mi avrebbero dato molti elementi importanti. Comunque la terapia è corretta, quindi in apparenza non esistono elementi di ricaduta.
Un holter dinamico annuale potrebbe fornirle indicazioni molto utili sullo stato del ritmo del suo cuore e quindi orientare il cardiologo a provvedimenti opportuni. Sono certo che un dialogo frequente tra cardiologo e paziente potrebbe essere molto utile per tenere sotto controllo la sua malattia senza subire la sorte di suo padre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code